L'Olivicola Casolana e' una societa' composta da circa 200 soci olivicoltori e i loro uliveti sono geograficamente situati sia nella zona limitrofa al Parco Nazionale della Maiella sia al suo interno, vale a dire in una situazione di incontaminazione ambientale privilegiata che non ha quasi riscontro altrove. L'altitudine, le particolari caratteristiche del terreno, il caldo sole d'Abruzzo, creano quello speciale microclima che conferisce al frutto la maturazione ideale per ottenere olio ed olive da tavola di altissima qualita' nutrizionale e sensoriale.

L'olivicola Casolana

Olio extravergine d'oliva
Olive verdi in salamoia

L'Olivicola Casolana e' una societa' composta da circa 200 soci olivicoltori e i loro uliveti sono geograficamente situati sia nella zona limitrofa al Parco Nazionale della Maiella sia al suo interno, vale a dire in una situazione di incontaminazione ambientale privilegiata che non ha quasi riscontro altrove. L'altitudine, le particolari caratteristiche del terreno, il caldo sole d'Abruzzo, creano quello speciale microclima che conferisce al frutto la maturazione ideale per ottenere olio ed olive da tavola di altissima qualita' nutrizionale e sensoriale.

Tutto sull'Olivicola Casolana
Leggi tutte le news

News e appuntamenti

  • L'OLIVICOLA CASOLANA AL CIBUS 2016 (PARMA 9-12 MAGGIO)

    L'OLIVICOLA CASOLANA AL CIBUS 2016…

    <p>L'Olivicola Casolana sarà prsente al Cibus 2016: il salone internazionale dell'alimentazione che nel 2014 è stato l'evento di riferimento dell'agroalimentare italiano.</p> <p>Il tutto si svolgerà a Parma dal 9 al 12 Maggio 2016 (orario d'ingresso dalle ore 8.00 alle 18.00); l'ingresso alla fiera è aperto al solo pubblico dei professionisti del food, retail e Ho.Re.Ca nazionale ed estero.</p> <p>Vi invitiamo a venirci a trovare per degustare i nostri prodotti al Padiglione 8, nell'Area J24, al Box n° 21. </p>

  • GUIDA AGLI EXTRAVERGINI 2016

    GUIDA AGLI EXTRAVERGINI 2016

    <p>Il nostro olio è presente sulla GUIDA AGLI EXTRAVERGINI 2016: la guida che recensisce le migliori aziende olivicole italiane, riportando le descrizioni organolettiche dei migliori olii dell'ultima raccolta.</p>

  • OLIO CULTIVAR "INTOSSO"

    <p>L'Olivicola Casolana è stata la prima azienda in Abruzzo a valorizzare l'INTOSSO, cultivar a duplice attitudine. Le piante di questa varietà sono presenti da secoli sull'altopiano Piano Laroma, nei comuni di Casoli e Palombaro, in Abruzzo. Dal 1971 l'Olivicola Casolana trasforma e confeziona le produzioni di INTOSSO in olive da tavola, dalle inconfondibili caratteristiche di consistenza (croccanti) e di sapore, e dal 1987 in pregiati oli monovarietali o in miscela con le varietà del territorio Gentile di Chieti e Leccino, di categoria extra e DOP.</p> <p>Dal punto di vista sensoriale il prodotto è di alta qualità, con un equilibrio perfetto di amaro, piccante e fruttato: inoltre il gusto ed il profumo degli oli della cultivar "Intosso" sono esaltati appieno sulle pietanze calde condite con un filo del prodotto a crudo.</p> <p>Dal 2008/2009 l'olio extravergine cultivar "Intosso" è disponibile in bottiglie da 0,50 litri.</p> <p>La produzione 2015 è stata di 4800 bottiglie. La disponibilità attuale è di 1900 bottiglie.</p>