La produzione

1

Entro 48 ore dalla raccolta le olive vengono lavate e defogliate in impianti rigorosamente a norma per assicurare il massimo della pulizia e dell'igiene.

2

Le successive fasi di frangitura, estrazione e filtraggio sono condotte con modalita' in grado di garantire il mantenimento di tutte le proprieta' biologiche ed aromatiche del frutto fresco. L'immediato deposito dell'olio fresco in contenitori inox al riparo della luce, in ambiente interrato con temperatura costantemente fresca, permette condizioni insuperabili di conservazione. L'azienda possiede un impianto di imbottigliamento tecnologicamente avanzato che consente di preparare una vasta gamma di formati dal 100 ml al 5 litri.

3

Dal caratteristico frutto polposo e saporito della varieta' "Intosso", presente solo in Piano La Roma e in poche zone vicine, vengono selezionate le olive da destinare alla tavola usando il tradizionale procedimento di deamarizzazione. La cura nella selezione e nella calibratura delle olive, il continuo controllo della salinita' e delle operazioni di confezionamento di imbottigliamento sono momenti essenziali sotto il profilo sia agronomico che tecnologico.

4

Al laboratorio interno viene affidato il controllo costante di tutte le fasi agronomiche e tecnologiche fino all'imbottigliamento. In particolare l'azienda garantisce una costante e aggiornata assistenza tecnica a tutti gli olivicoltori che la formano e che si concretizza con produzioni qualificate sia biologiche che DOP. La cooperativa vuole anche garantire il consumatore con il miglioramento continuo dei propri indici di qualita' (Acidita', polifenoli, vitamina E).
Tutto questo in collaborazione con enti pubblici altamente qualificati, quali l'Universita' e i Centri di Ricerca e Assistenza Tecnica della Regione Abruzzo.